Search English (United States)  Italiano (Italia)
Monday, November 19, 2018 ..:: Home » News Polizia Locale ::.. Register  Login
                      

                                                              

 

 Esibizione documenti    

 

 

Esibizione Documenti

 

Documenti necessari alla circolazione e conseguenze della loro mancanza

 

 

QUALI DOCUMENTI DEVO AVERE CON ME ALLA GUIDA DI UN VEICOLO A MOTORE?

Il conducente del veicolo deve avere sempre con sè i seguenti documenti:

- carta di circolazione

- certificato di circolazione del veicolo o certificato di idoneità tecnica per i ciclomotori;

- il certificato di idoneità tecnica per macchine agricole od operatrici;

- la patente di guida valida per la categoria di veicoli ( e/o documento personale di riconoscimento);

- certificato di assicurazione obbligatoria e contrassegno assicurativo ( attenzione, sono due documenti distinti, inoltre il controssegno va sempre esposto)

 

L’assenza di uno di questi documenti, perché non esibito o perché mancante, comporta l’applicazione di una sanzione pecuniaria a carico del conducente ed una sanzione accessoria che impone l’onere per il conducente e/o il proprietario del veicolo di esibire i documenti.

 

OBBLIGHI DERIVANTI DALLA MANCANZA DI UNO O PIU’ DOCUMENTI

L’interessato è invitato a presentarsi entro un termine stabilito nel Verbale di Contestazione presso un qualunque ufficio di Polizia o direttamente presso il Comando di appartenenza dell’agente verbalizzante, per esibire il documento non esibito.

 

COSA SUCCEDE SE NON PROVVEDO AD ESIBIRE IL O I DOCUMENTI MANCANTI?

L’inosservanza a quanto intimato dall’agente verbalizzante comporterà l’applicazione di una ulteriore sanzione amministrativa pecuniaria di € 389,00 per violazione di cui all’art. 180 comma 8° del codice della strada.

Inoltre, oltre all’applicazione della sanzione anzidetta, la mancata esibizione dei documenti entro il giorno fissato determina l’applicazione della stessa sanzione prevista per la loro inesistenza (es. circolazione senza la prevista copertura assicurativa, se non esibita la copertura assicurativa; guida di veicolo senza la patente di guida, se non viene esibita la patente di guida ecc.).

 

COSA PUO’ VERIFICARSI ALL’ATTO DELL’ESIBIZIONE DEI DOCUMENTI?

Se alla verifica risulta inesistente qualche documento (perché mai rilasciato o perché revocato etc.) oppure se dall’esame degli stessi emergono delle irregolarità, verranno applicate, a seconda dei casi, le violazioni previste dal CDS (ad esempio: patente scaduta di validità, omessa revisione della carta di circolazione, assicurazione scaduta di validità o veicolo senza copertura assicurativa; mancato uso di lenti durante la guida prescritte dallo stesso documento di guida).

 

EVENTUALI ALTRI DOCUMENTI NECESSARI ALLA GUIDA

-patente di guida prescritta per l'istruttore per l'esercitazione di guida;

-patente di guida prescritta e/o l'attestato di qualifica professionale per l'istruttore di scuola guida durante l'esercitazione di guida;

-certificato di idoneità alla guida(o patente) e un documento di riconoscimento per il conducente di ciclomotore;

-la specifica autorizzazione prescritta per veicolo adibito ad uso diverso da quello risultante dalla carta di circolazione;

L'autorizzazione prescritta relativa alla targa prova per veicolo adibito a circolazione di prova;

-possesso di CAP o CQC ( o certificazione di idoneità) per conduzione di veicoli su cui sono previste tali prescrizioni. 

DOCUMENTI CHE DEVONO ESSERE ESPOSTI

Il contrassegno dell’assicurazione obbligatoria deve essere esposto nella parte anteriore del veicolo, sia che questo si trovi in sosta sia che si trovi in circolazione.

Se non esposto verrà applicata, a carico del proprietario o del trasgressore, la sanzione relativa alla omessa esposizione del contrassegno assicurativo, pari ad Euro 23,00.

Deve, altresì, essere esposto sul parabrezza o sul cruscotto del veicolo il permesso di transito e/o sosta nelle Zone a Traffico Limitato, rilasciato dalla Pubblica Amministrazione interessata.

 

   
 Print   

 

Scompare anziano di 73 anni. Ritrovato, era stato colto da malore 

La ricerca materiale dell'uomo è stata fatta dalla Polizia Locale di Faleria col nipote dell'uomo e a trovarlo è stato il comandante della Polizia Locale di Faleria M.llo Capo Valeri Luciano ed è stato lui poi a chiamare sul posto le altre persone. I carabinieri, di pattuglia nella zona, sono immediatamente intervenuti conducendo i Vigili del Fuoco sulla zona interessata e circoscrivendo l’area. L’anziano è stato quindi soccorso dal personale del 118 che lo ha trasportato presso l’Andosilla di Civita Castellana. L'uomo da primi accertamenti sarebbe stato colto da un ictus.
Il tempestivo ed efficace intervento gli ha quasi sicuramente salvato la vita.(Vale.Seb.)

 

 

 

 
 
 

- Rubano infissi e fili di rame, arrestati due fratelli romeni.

I carabinieri di Faleria, guidati in questo periodo dal brigadiere capo Di Carlo Di Girolamo, nel contesto dei servizi di prevenzione predisposti per contrastare i reati contro il patrimonio, durante la notte, con la collaborazione di una pattuglia della polizia locale di Faleria comandata dal M.llo Capo Valeri, hanno arrestato due fratelli rumeni per furto aggravato in concorso.
Stando alle ricostruzioni, i militari sarebbero andati a Calcata per una segnalazione in merito a rumori sospetti in un ex centro sportivo attualmente abbandonato e sottoposto a procedura fallimentare. Sul posto avrebbero sorpreso i due intenti a portare via gli infissi in allumino della struttura e a recuperare il rame contenuto nei fili dellimpianto elettrico.
I due, colti sul fatto, avrebbero tentato di fuggire, ma il dispositivo messo in atto insieme alla polizia locale ha permesso di raggiungerli ed arrestarli. La refurtiva recuperata è stata affidata al custode fallimentare.
 26/07/2012

 

                          

                                                        Il Comune di Faleria ha realizzato un sistema di videosorveglianza del territorio comunale per la tutela del patrimonio pubblico, la prevenzione e repressione di attività illecite, il controllo e il miglioramento della viabilità urbana. La realizzazione è stata possibile  grazie al Sindaco Del Vecchio  che ha messo la sicurezza dei cittadini al primo posto.                                                           

 

 

Faleria  ......

La Polizia Locale di Faleria ha effettuato diverse rimozioni durante i controlli del territorio comunale. In particolare sono stati rimosse 4 autovetture prive di Assicurazione, il comandante Valeri ha dichiarato che i controlli proseguiranno.

 

 

 

 Faleria.........

FERMATI DALLA POLIZIA LOCALE  3 PERSONE DI NAZIONALITA' ROMENA DI CUI UN BAMBINO DI 5 ANNI.

Dopo alcune segnalazioni da parte di  cittadini, che informavano la Polizia Locale della presenza di  un uomo e una donna accompagnati da un bambino  che chiedevano  l'elemosina, il Comandante Valeri si attivava immediatamente  rintracciando prima la donna nei pressi di un pubblico esercizio a chiedere elemosina e successivamente in p.zza Garibaldi  veniva rintraciato l'uomo con il  bambino. Gli stessi venivano prelevati e portati nella locale caserma dove la donna e l'uomo sono stati denunciati all'autorità competente per accattonaggio con impiego di minori.

 

 

 

 POLIZIA LOCALE FALERIA (13/05/2013)

Pattuglia della Polizia Locale comandata dal M.llo Capo Valeri Luciano a seguito di segnazione da parte della locale stazione dei Carabinieri, blocca un 'autovettura Fiat Brava la quale risultava denunciata  in data 10/05/2013, con a bordo un uomo e una donna . Le due persone, note agli operanti veniva condotti nella locale caserma per procedere nei confrondi dei predetti.

 

 POLIZIA LOCALE FALERIA (10/11/2013)

ASSICURAZIONI AUTO

LA POLIZIA LOCALE DI FALERIA HA INTENSIFICATO I CONTROLLI  SU STRADA PER FRONTEGGIARE IL FENOMENO DELLA MANCATA COPERTURA ASSICURATIVA  RCA. NELLA GIORNATA DI IERI SEQUESTRATI UN'AUTOVETTURA E UN'AUTOCARRO ENTRAMBI SENZA ASSICURAZIONE.

 

 

 Polizia Locale Faleria  - TRATTI IN ARRESTO MENTRE TENTAVANO DI SMERCIARE BANCONOTE FALSE.

 Nella mattinata del 15/01/2014 il comandante della Polizia Locale M.llo Valeri Luciano veniva allertato per telefono da un commerciante, informandolo che un giovane  stava tentando si smerciare banconote da 50 €. probabilmente falsi. Subito attivatosi insieme al Brigadiere Ambruoso della locale Stazione Carabinieri insieme ad altri militare dell'arma,  trovavano e  fermavano il soggetto di nazionalità Romena il quale veniva identificato e trovato in possesso di banconote false. Dopo poco operanti dell’arma fermavano un secondo giovane identificato e anch'egli di nazionalità Romena e in possesso di banconote false. I militare dell'arma  decidevano per una perquisizione nelle aitazione dei soggetti fermati che veniva eseguita con esito positivo, mentre il m.llo Valeri  riusciva ad individuare alcuni esercizi pubblici dove i due avevano speso delle banconote  false, provvedendo al sequestro delle stesse. Nella tarda serata i due fermati venivano arrestati  e portati  in camera di sicurezza presso l'Arma dei Carabinieri di Civita Castellana. 

 

 Polizia Locale Faleria (15/03/2014)

Il comandante Valeri insospettito da un veicolo Fiat Ducato di colore bianco visto transitare più volte in piazza Garibaldi, lo ferma per un controllo. Dopo un primo esame della documentazione,visto  che la persona che era alla guida manifestava nervosimo, dcideva di effettuare un controllo più approfondito. L'uomo veniva portato presso la locale stazione dei Carabinieri, sottoposto ai controlli SDI risultanto  pluripregiudicato. Solo a tarda sera il T.N. veniva rilasciato con foglio di via obbligatorio e con il sequestro del mezzo.

 

 

  Polizia Locale Faleria - 24 marzo 2014 

Durante il controllo del territorio il Comandante M.llo Capo Valeri Luciano notava una autovettura marca Mercedes modello Benz 210k di colore grigio le cui targhe erano apposte in modo approsimativo con delle fascette. Da un primo controllo in banca dati le targhe risultavano di un Fiat Iveco anziche di un mercedes. Individuato il proprietaria  sig.ra  S.I. veniva invitata in caserma per ulteriori accertamenti. Da controlli effettuati allo SDI le targhe risultavano essere oggetto di furto , sentita la proprietaria dell'auto che dichiarava di non sapere nulla la stessa veniva denunciata all'autorità giudiziaria  per  vari ipotesi di reato.

  

 

 

 

Polizia Locale Faleria

CONTINUANO I CONTROLLI DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE SULLE FALSE ASSICURAZIONI E MANCANZA DI COPERTURA RCA. NELLA GIORNATA DI MERCOLEDI 6 AGOSTO , LA PATTUGLIA DELLA POLIZIA LOCALE COMANDATA DAL M.LLO CAPO VALERI LUCIANO SEQUESTRAVA DUE AUTO, UNA PER LA MANCANZA DI COPERTURA RCA E L'ALTRA PER ASSICURAZIONE FALSA, CHE PERO' NON HA TRATTO IN INGANNO IL COMANDANTE VALERI CHE E' UN ESPERTO DI FALSI DOCUMENTALI. OLTRE AL SEQUESTRO DELL'AUTOVETTURA CON ASSICURAZIONE FALSA ALL'UOMO E' STATA RITIRATA LA PATENTE E DENUNCIATO.

 

Copyright (c) 2008   Terms Of Use  Privacy Statement
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation